Chi sono

La mia foto
Bergamo, Italy
Mi chiamo Laura Ceresoli e sono una giornalista professionista con una grande passione per la cucina, la musica e la scrittura. Mi sono laureata nel 2002 all'Università di Bergamo alla facoltà di Lingue e letterature straniere con indirizzo in Scienze dell'editoria. Ho iniziato l'attività giornalistica nel 2002 al Nuovo giornale di Bergamo. Dal 2006 al 2010 sono stata redattrice per i quotidiani E polis per le redazioni di Bergamo e Brescia. Ho scritto per varie riviste di settore tra cui “Bergamo Economica”, trimestrale della Camera di Commercio di Bergamo. Nel 2012 ho aperto un ristorante a Nizza. Ho collaborato con L’Eco di Bergamo, con l'edizione bergamasca del “Corriere della Sera”, con il settimanale nazionale “VISTO” e con il settimanale “Bergamo Post”. Ho scritto svariati articoli anche per La confederazione, house organ della Siad (Società Italiana Acetilene e Derivati). Scrivo articoli a sfondo culinario per il bimestrale "Affari di Gola" e per la rivista economica on line www.larassegna.it.

mercoledì 14 settembre 2011

Treccia svizzera al burro



Ogni volta che vado a Lugano, nel Canton Ticino, mi capita di osservare con interesse il tipico pane intrecciato che sfornano i panettieri svizzeri. Si tratta della treccia al burro, o Züpfe in dialetto bernese.
È davvero deliziosa e questa volta ho deciso di provare a prepararla nel forno di casa mia. Non so se dipende dal tipo di farina che ho acquistato a Lugano (un mix di farina di frumento e farina di farro) ma devo dire che sono molto soddisfatta del risultato. Ecco la mia ricetta:

 Ingredienti:
-         400 grammi di farina
-         una bustina scarsa di lievito secco attivo
-         200 ml di latte
-         un uovo per l'impasto e uno per la superficie
-         80 grammi di burro
-         un cucchiaino di sale
-         un cucchiaino di zucchero

Procedimento:
Mischiate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una palla che lascerete lievitare per circa un'ora. A questo punto dividete l'impasto in due pezzi, formate due salsicciotti e cominciate ad intrecciarli per dare loro la forma di una treccia. Cospargete la superficie del pane con l'uovo sbattuto in modo da renderla lucida una volta ultimata la cottura. Infornate per circa 30 minuti a 220 gradi.

Nessun commento:

Posta un commento